head
UK BIO

RASSEGNA STAMPA 2018



... «La vita imprevedibile delle canzoni» viene portata sul palcoscenico questa sera - giovedì 4 gennaio - alle 21 al teatro Sociale di Omegna con il concerto di Antonella Ruggiero, per anni voce dei Matia bazar e oggi artista solista sempre apprezzata. La serata - nella quale la cantante genovese sarà accompagnata al pianoforte da Andrea Bacchetti - prende il titolo della raccolta di brani che ripercorrono la sua carriera...

Antonella Ruggiero in concerto al teatro Sociale di Omegna

www.lastampa.it - 4 gennaio 2018, Vincenzo Amato

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Ad accompagnare ottimamente la cantante troviamo la ORF Radio Symphony orchestra ottimamente diretta da Andrea Sanguineti con sonorità chiare, nitide, luminose, tempi brillanti e vivaci, grande cura dei dettagli timbrici ... un raffinatissimo dialogo fra canto, orchestra e pianoforte solistico - un ottimo Andrea Bacchetti - in cui la Belkina non solo canta molto bene ma segue con efficacie tutte la ricca gamma espressiva del brano. ...

Lena Belkina. Classic Vienna. Mozart - Gluck - Haydn

infernemland/wordpress.com - 8 gennaio 2018, Giordano

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Dipinti, gioielli, mobili antichi ma anche monete, maioliche dipinte e alcune selezionate auto d'epoca: in programma nel padiglione Jean Nouvel del quartiere fieristico dal 20 al 28 gennaio ... L'inaugurazione di Antiqua 2018, in programma venerdì 19 gennaio alle 19 e riservata agli invitati, avrà il suo clou alle 20, grazie a Banca Carige, con il concerto del pianista Andrea Bacchetti. ...

Antiqua 2018, l'antiquariato di qualità sbarca alla Fiera di Genova

www.genova24.it - 11 ottobre 2017, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... «Puntiamo sull'eccellenza e sulla collaborazione col territorio - sintetizza Rino Surace, responsabile commerciale della Fiera - messa in evidenza da una prestigiosa selezione di dipinti di importanti pittori genovesi e di arredi quadrifoglio». Non a caso l'inaugurazione è stata affidata al noto pianista genovese Andrea Bacchetti che al pianoforte ha eseguito alcuni brani di Bach. ...

Antiqua, al via la grande mostra mercato dell'antiquariato

www.ilsecoloxix.it - 8 gennaio 2018, Licia Casali

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Domenica 21 gennaio, alle 19, nell'auditorium del Conservatorio "G. da Venosa" di Potenza si terrà un concerto per flauto e pianoforte, con Giuseppe Nova e Andrea Bacchetti: inserito nella stagione di Ateneo Musica Basilicata in collaborazione con la Provincia di Potenza ... Il repertorio proposto prevede musiche di Mozart, Donizetti, Mercadante, Verdi, Doppler e Bizet.

Nova e Bacchetti, flauto e pianoforte, in concerto al Conservatorio di Potenza

www.basilicata24.it - 18 gennaio 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... la cantante Lena Belkina, mezzosoprano, si presenta con un pregevole florilegio discografico ... i più accesi cultori di Mozart potranno scoprire, grazie a questo disco, la scena e rondò «Ch'io mi scordi di te» KV 505 che in orchestra prevede, eccezionalmente, una parte di pianoforte concertante, qui affidata all'ottimo Andrea Bacchetti. ...

Lena Belkina «Classic Vienna»

Musica - n.293 febbraio 2018, Marco Bizzarini

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Proseguono i concerti della Sinfonica sanremese con organico ridotto, a causa dell'impegno di gran parte dei Professori d'orchestra con le prove del Festival della Canzone Italiana. Dopo l'appuntamento della scorsa settimana nell'ex Oratorio di Santa Brigida, si rimane a Sanremo, ma ci si sposta nella Chiesa Evangelico Luterana di Corso Garibaldi. "Mozart: due classici per pianoforte" è il titolo dato dal Maestro Giancarlo De Lorenzo - direttore artistico e stabile della Sinfonica - al concerto di giovedì 1° febbraio, che condurrà avvalendosi del 40enne genovese Maestro Andrea Bacchetti al pianoforte. ...

Sanremo, giovedì 1° febbraio, concerto della Sinfonica alla Chiesa Evangelico Luterana

www.sanremonews.it - 28 gennaio 2018, c.s.

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Per questo concerto Ughi sarà accompagnato da Andrea Bacchetti, imprevedibile e geniale pianista che passa da strepitosi recital nei teatri più importanti del mondo alla televisione trash ... Bacchetti, che nasce come concertista solista, riguardo alle sue incursioni in ambito cameristico ha dichiarato: «Da bambino mi dicevano che non avrei suonato musica da camera, gli insegnanti pensavano che non fossi portato. Con il passare del tempo però sono aumentate le mie collaborazioni cameristiche e ognuna mi arricchisce: suono con Uto Ughi, Rocco Filippini e Antonella Ruggiero, sono persone meravigliose, di grande sensibilità».

Al Teatro Coccia Uto Ughi e Andrea Bacchetti

www.manimagazine.it - 13 dicembre 2017, mara

ARTICOLO COMPLETOgo

«Mi piace comunicare la gioia della grande musica. L'arte è condividere il piacere col pubblico che vede, che ascolta. Altrimenti è inutile». Il maestro Uto Ughi, violinista di fama internazionale, interpreta così la sua mission di musicista e lo fa alla vigilia del suo concerto novarese, domani alle 21 al Teatro Coccia, con il pianista Andrea Bacchetti. ...

Uto Ughi ritorna al teatro Coccia: "La musica è una gioia, va insegnata ai bimbi"

www.lastampa.it - 9 febbraio 2018, Marco Benvenuti

ARTICOLO COMPLETOgo

Un dialogo soave, tra violino e pianoforte. Con due grandi interpreti: Uto Ughi e Andrea Bacchetti... Il suono del maestro Ughi ammalia e conquista, ogni movimento del corpo ad accompagnare il violino è un gesto che culla le note. Fusione celestiale con il piano di Bacchetti, sottolineando con soavità ed eleganza il cammino degli spettatori lungo i fraseggi di ogni brano... I due strumenti giocano e si rincorrono, tocchi squisiti lasciano il passo a vibranti accenti, creando inflessioni raffinate... Applausi scroscianti e un bis acclamato a gran voce, altra perla a completare il trionfo.

Dialogo soave tra violino e piano

Corriere di Novara - 17 febbraio 2018, Eleonora Groppetti

back

ARTICOLO COMPLETOgo

È stata una serata all'insegna dei "contrasti sonori" quella che Uto Ughi e Andrea Bacchetti, ovvero due tra i più celebri interpreti della musica classica nei rispettivi campi, violinistico e pianistico, hanno regalato giovedì al Teatro Verdi di Fiorenzuola ... un percorso "in crescendo" di progressioni tecniche ed espressività ... Serata molto applaudita dal pubblico, che senza alcun dubbio ha mostrato di aver gradito il concerto, tributando ovazioni al duo al termine della serata ...

I "Contrasti sonori" da Mozart a Saint-Saëns

Libertà - 3 marzo 2018, Mauro Bardelli

ARTICOLO COMPLETOgo

Serata di notevole spessore culturale e di grande musica al teatro Verdi di Fiorenzuola con il straordinario concerto di Uto Ughi, avvenuta nei giorni scorsi. Uno dei più grandi violinisti al mondo si è esibito, accompagnato dal bravissimo pianista Andrea Bacchetti, davanti ad un magnifico pubblico che ha riempito il teatro in ogni ordine di posto. ... Dopo vari altri pezzi applauditissimi Uto Ughi ha regalato la suonata più richiesta e quindi esibita al mondo, cioè "La fantasia da Concerto sui temi da Carmen" di Bizet, meritandosi infiniti applausi e due bis prima della chiusura definitiva del sipario. ...

Il Rotary Fiorenzuola al teatro Verdi con il violinista Uto Ughi

www.piacenzasera.it - 22 marzo 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Come il titolo dello spettacolo suggerisce, la forza degli arrangiamenti per pianoforte classico e voce dona alle canzoni di Antonella Ruggiero (appartenenti in parte alla sua carriera da solista e in parte a quella come voce dei Matia Bazar) una nuova vita ... È con il Maestro Andrea Bacchetti, talentuoso pianista classico, che nasce la collaborazione per questo interessante progetto: Bacchetti, che con Antonella Ruggiero condivide le origini genovesi, è noto al pubblico degli intenditori. Numerose sono le sue partecipazioni a festival internazionali e la sua dedizione è principalmente rivolta verso i capolavori della musica barocca e da camera ...

Antonella Ruggiero & Andrea Bacchetti in concerto a Monopoli

www.monopolitimes.it - 19 febbraio 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... applausi a scena aperta per "La vita imprevedibile delle canzoni", un progetto insolito ma estremamente accattivante: un'interprete elegante, Antonella Ruggiero, accompagnata da uno dei migliori pianisti italiani di musica classica in circolazione, Andrea Bacchetti. Entrambi genovesi, entrambi alieni a modo loro.
Un viaggio nella musica della Ruggiero da solista e come "volto" dello storico gruppo dei Matia Bazar, attraverso brani noti e meno noti arrangiati in modo divino da Stefano Barzan. ... Due i bis concessi dopo minuti interminabili di applausi: ancora un omaggio alla loro Genova con "Ma se ghe penso", e poi "Ti sento", un successo mondiale dei Matia Bazar del 1985, a chiudere un concerto davvero prezioso.

La voce imprevedibile di Antonella Ruggiero

www.slccgilpuglia.it - 7 marzo 2018, Dino Cassone

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Con una sorta di doppio regalo di Natale per il proprio pubblico, il Teatro Galleria è lieto di annunciare due nuovi appuntamenti con i concerti del violinista Uto Ughi e di Renzo Arbore accompagnato dall'Orchestra Italiana.
Il primo a salire sul palcoscenico di piazza San Magno sarà il maestro Uto Ughi, atteso in città per venerdì 9 marzo. Il celebre violinista, vera e propria leggenda della musica classica italiana, onorerà il palcoscenico del Teatro Galleria con la sua presenza. Durante il concerto, appuntamento imperdibile per i melomani legnanesi e non, sarà accompagnato al pianoforte da Andrea Bacchetti. ...

Uto Ughi e Renzo Arbore, doppio appuntamento al Galleria

www.varesenews.it - 13 dicembre 2017, (Adelia Brigo)

ARTICOLO COMPLETOgo

Un appuntamento con un mostro sacro della musica classica italiana ed internazionale che impreziosisce la stagione del Teatro Galleria. Uto Ughi sarà protagonista di un concerto imperdibile in programma il prossimo 9 marzo sul palcoscenico di piazza San Magno; ad accompagnare il maestro sul palco sarà il pianista Andrea Bacchetti. Il programma del concerto prevede l'esecuzione della "Ciaccona" di Tomaso Antonio Vitali e della primavera di Ludwig Van Beethoven. Durante la seconda parte della serata, il maestro proporrà i "4 pezzi romantici" di Antonin Dvorak, il "Rondò capriccioso" di Camille Saint-Saëns e la "Carmen Fantasy" di Pablo de Sarasate. ...

Uto Ughi, un grande concerto a Legnano

www.ticinonotizie.it - 1 marzo 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

Quasi mille persone hanno applaudito l'altra sera Uto Ughi, il celebre violinista bustocco che si è esibito in un grande concerto sul palco del Galleria. ... Ughi, che ha da poco compiuto 74 anni, accompagnato dal pianista Andrea Bacchetti, ha eseguito una serie di brani che hanno messo in risalto tutto il suo talento e la sua tecnica virtuosistica ... al termine è stato salutato con una standing ovation ed è stato richiamato due volte sul palco per dei bis ...

Ughi incanta a Legnano

www.prealpina.it - 11 marzo 2018, (Luca Nazari)

ARTICOLO COMPLETOgo

... Ed a proposito di virtuosismi, fin dalle prime note de "La ciaccona" di Vitali, Uto Ughi - accompagnato al piano dal maestro Andrea Bacchetti - ha tirato fuori note straordinarie con la sua impeccabile personalizzazione che hanno fatto venire i brividi ... con il suo prezioso Guarneri del Gesù che produce un suono caldo dal timbro scuro ed è forse uno dei più bei violini esistenti. ... Insomma, un grande e memorabile concerto, il maestro è arrivato al cuore di noi presenti ...

I virtuosismi del grande Ughi al Galleria

www.sempionenews.it - 11 marzo 2018, (Enzo Mari)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

È possibile reagire alla crisi dell'industria discografica? C'è chi ci prova. Concerto Classics è un'etichetta indipendente con una lunga storia, ma lo scorso anno ha deciso di investire risorse e coltivare un sogno. Il presidente Andrea Panzuti ha chiamato come general manager Mario Marcarini (ex Sony Italia) ed ha scommesso su un progetto che, a vedere le copertine dei nuovi cd, è una vera celebrazione dell'italianità e di quanto la cultura italiana può produrre in termini di musica, autori, esecutori, immagine.
Le proposte sono tante e la gioiosa grafica delle copertine dei cd è già un biglietto da visita. Ma innanzitutto Marcarini vuole partire "dagli artisti, dalle loro idee e dai loro progetti". Quindi da un rapporto che è prima di tutto amichevole e che mette a disposizione degli artisti uno spazio fisico - la "casa della musica" - per suonare, provare, proporre, prima di passare alla sala di registrazione. Molti nomi sono affermati e storici: come i pianisti Andrea Bacchetti (che inciderà l'amato Mozart) ...

Concerto Classics: una "casa della musica" in cui risuona la bellezza italiana

www.famigliacristiana.it - 19 marzo 2018, (Giorgio Vitali)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Prosegue la rassegna "Pomeriggi Musicali 2018" - organizzata dalla Società dei Concerti con il sostegno dell'Assessorato alla cultura di Finale Ligure - con un concerto straordinario del Duo composto da due eccellenti artisti genovesi: la flautista Giovanna Savino e il pianista Andrea Bacchetti. Domenica 11 marzo alle ore 17, presso l'Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo, il duo proporrà un programma interamente dedicato alle musiche del grande Johann Sebastian Bach dal titolo, appunto, di "Nel nome di Bach...". ...

Finalborgo - Concerto Straordinario del Duo Giovanna Savino - Andrea Bacchetti

www.turismo.comunefinaleligure.it - 2 marzo 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... «Savino e Bacchetti sono due eccellenti artisti genovesi - scrivono alla Società dei Concerti di Finale - Giovanna Savino è anche attiva sul versante didattico e come organizzatrice di manifestazioni musicali. Andrea Bacchetti è musicista di fama internazionale, che il pubblico di Finale ha già avuto modo di apprezzare per le sue interpretazioni del repertorio settecentesco». ...

I capolavori di Bach con Bacchetti e Savino

Il Secolo XIX - 11 marzo 2018, (Marina Beltrame)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Martedì sera, invece, sarà la volta del pianista Andrea Bacchetti, artista considerato fra i migliori interpreti italiani di Bach e Berio, con gli Archi Ensemble, orchestra da camera nata a Palermo dall'unione delle prime parti dell'Orchestra del Teatro Massimo di Palermo e dell'Orchestra Sinfonica Siciliana ...

Amici della Musica di Palermo: arrivano Stefan Tarara, Andrea Bacchetti e gli Archi Ensemble

www.palermo.gds.it - 16 marzo 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... Bacchetti ha debuttato a undici anni nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano con i Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone. Da allora si è esibito nelle massime istituzioni e festival di tutto il mondo ed è stato impegnato in tournée nei paesi dell'America del Nord e del Sud e in Giappone...

Al Teatro Politeama i concerti di Stefan Tarara, Andrea Bacchetti e gli Archi Ensemble

www.ilsicilia.it - 17 marzo 2018, (Rosa Guttilla)

ARTICOLO COMPLETOgo

Un violino virtuoso e un piano d'elite. ... Stefan Tarara, un violinista tedesco molto apprezzato e conosciuto sui palcoscenici internazionali, e Andrea Bacchetti, un grande pianista, vecchia conoscenza del pubblico degli Amici della Musica, che martedì in serale si unirà a Gli Archi Ensemble ...

L'ex enfant prodige Stefan Tarara in concerto domani al Politeama

Giornale di Sicilia - 18 marzo 2018, (Simonetta Trovato)

ARTICOLO COMPLETOgo

Stasera alle 21 al Politeama, ritorno del pianista Andrea Bacchetti con «Gli Archi Ensemble», per il cartellone degli Amici della Musica. Il programma della serata spazia da Purcell (la «Chaconne in sol minor») all'amato Bach («Concerti per pianoforte in fa minore BWV 1056 e in sol minore BWV 1058») da Haydn («Symphony n. 1 in re maggiore»), fino a Boccherini («Sinfonia n.6 in re minore op. 12 n. 4, La casa del diavolo»). ...

Il ritorno di Bacchetti - da Purcell ad Haydn e Bach

Giornale di Sicilia - 20 marzo 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... Andrea Bacchetti è tornato al ruolo di rigoroso concertista e interprete tra i più accreditati di Bach e Luciano Berio, di cui è stato allievo. Il pianista genovese e GliArchiEnsemble, formazione costituita da eccellenze delle orchestre del Teatro Massimo e della Sinfonica Siciliana, sono al Politeama , ospiti degli Amici della Musica ...

Il piano di Bacchetti per Haydn e Bach

La Repubblica - 20 marzo 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Il solista al pianoforte sarà Andrea Bacchetti, artista molto apprezzato dal pubblico: anche quest'anno suonerà per la «sponda bergamasca» del Festival pianistico, a Mozzo, per un recital solistico che unirà a Mozart anche Bach e Debussy ...

Mozart, inno alla legalità con Bacchetti

www.bresciaoggi.it - 21 marzo 2018, (L. Fert.)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Per il tredicesimo anno consecutivo A.Mu.S.A. - Associazione Musicale S. Ambrogio, con il patrocinio e il contributo del Comune di Rapallo, ha organizzato la rassegna di musica classica intitolata "Concerti Aperitivo", serie di 8 concerti che si effettueranno presso il Teatro delle Clarisse di Rapallo, ogni domenica in orario pomeridiano ... in cartellone sono presenti programmi tipicamente classici proposti da formazioni cameristiche e pianisti solisti di fama internazionale: da ricordare il concerto del Duo Giuseppe Nova (flauto) - Andrea Bacchetti (pianoforte) che si terrà il 25 marzo, l'esibizione del Paganini Philarmonic Sextet che il 1 aprile eseguirà le celeberrime Quattro Stagioni di Vivaldi, e domenica 8 aprile il Trio Riva, Cavuoto, Portalupi (violino, violoncello e pianoforte) ...

Rapallo: "Concerti Aperitivo", oggi primo appuntamento

www.levantenews.it - 18 febbraio 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Il 6 aprile, dopo 3 anni di assenza, torna il Maestro Uto Ughi con il progetto Note D'Europa, che partirà da La Spezia per un'estesa tournée. Un silenzio discografico durato tre anni, che oggi ci consegna il nuovo lavoro del Maestro Uto Ughi, Note D'Europa. Un disco dedicato al Vecchio Continente, che vuole essere un omaggio alla tanta buona musica che l'Europa ha saputo creare. Un invito e un desiderio di condivisione e unione, perché la musica con il suo linguaggio universale, è la sola lingua in grado di unire e di cancellare le distanze tra gli uomini. Attraverso una selezioni di brani e autori amati, con la preziosa collaborazione del pianista Andrea Bacchetti, Uto Ughi compone un viaggio del cuore e della memoria, tra Seicento e Novecento. ...

Il Maestro Uto Ughi e le sue Note D'Europa

www.senzabarcode.it - 26 marzo 2018, (Giuseppina Gazzella)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Il celebre violinista Uto Ughi presenterà alla Spezia la sua ultima incisione sul palco del teatro Civico il prossimo 6 aprile alle ore 20.30. Ughi sarà accompagnato al pianoforte dal maestro Andrea Bacchetti e lancerà così "Note d'Europa", l'ultima fatica discografica il cui titolo trae spunto da sette paesi europei rappresentati da un brano emblematico di un grande compositore: Italia, Francia, Spagna, Austria, Polonia, Ungheria e Germania...

Ughi a Spezia lancia nuova incisione

www.ansa.it - 16 febbraio 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

Grande ritorno del Maestro Uto Ughi alla Spezia. Accompagnato al pianoforte dal Maestro Andrea Bacchetti, Uto Ughi si esibirà sul palco del Teatro Civico venerdì 6 aprile alle 20,30.
Dopo alcuni anni, infatti, il Maestro Uto Ughi torna alla Spezia per tenere un concerto d'eccezione durante il quale ha deciso di presentare e lanciare "Note d'Europa", la sua ultima incisione discografica per Sony Classical...

Sul palco del Teatro Civico il Maestro Uto Ughi presenta il suo nuovo disco

www.laspezia.cronaca4.it - 16 febbraio 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... «Poter tornare alla Spezia dopo 5 anni e poter di nuovo suonare al Teatro Civico per me è motivo di grande orgoglio - sottolinea Uto Ughi - tanto più visto che la data del concerto, il 6 di aprile, coincide con il lancio della mia nuova incisione discografica Note d'Europa che presenterò proprio quella sera» ...

Uto Ughi atteso al Teatro Civico della Spezia

www.ilsecoloxix.it - 3 aprile 2018, (Marco Toracca)

ARTICOLO COMPLETOgo

A soli sette anni si è esibito per la prima volta in pubblico eseguendo la Ciaccona dalla Partita n° 2 di Bach ed alcuni Capricci di Paganini. Uto Ughi è uno dei grandi musicisti eredi della tradizione, che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche. Con il suo grande talento e con i suoi splendidi strumenti, il maestro Uto Ughi sarà venerdì 6 aprile, alle 20.30 al Teatro Civico, accompagnato al pianoforte dal maestro Andrea Bacchetti. ...

Uto Ughi in concerto al Teatro Civico: "Sono orgoglioso di poter tornare ad esibirmi lì"

www.lanazione.it - 4 aprile 2018, (Marco Magi)

ARTICOLO COMPLETOgo

... Hanno potuto ascoltare anche il celebre Trillo del diavolo le centinaia di spezzini che ieri sera hanno fatto registrare il tutto esaurito al Teatro Civico per ascoltare il violino di Uto Ughi. Accompagnato al pianoforte dal genovese Andrea Bacchetti, il maestro ha offerto un assaggio del suo "Note d'Europa" in uscita proprio in concomitanza con l'appuntamento spezzino. ...

Le "Note d'Europa" di Uto Ughi prendono il via dal Teatro Civico

www.cittadellaspezia.com - 7 aprile 2018, (A. Bonatti)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

È uscito "Note D'Europa", il nuovo disco di Uto Ughi dedicato alla tanta meravigliosa musica che il Vecchio Continente ha saputo creare. Ma anche un desiderio e un invito: perché la musica unisce. Attraverso una selezione di autori e di brani amati nel corso di una carriera che rimane esemplare per dedizione alla musica e allo strumento che lo accompagna come un inseparabile altro sé stesso, Ughi - qui con la collaborazione del pianismo sensibile e reattivo di Andrea Bacchetti - compone tra Seicento e Novecento un viaggio del cuore e della memoria. «La memoria viene dal cuore. Memoria significa ricordo e la parola ricordo nasce dal cuore. Per me la memoria è ispirazione», ha affermato il maestro. «Se penso alle esecuzioni di Yehudi Menuhin, al suo modo di suonare, alla sua gigantesca personalità, questa memoria mi ispira, mi spinge a dare il meglio di me. Una memoria spirituale», ha concluso.

È uscito "Note D'Europa", il nuovo disco di Uto Ughi

www.askanews.it - 7 aprile 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Giovedì 19 Aprile alle ore 20:45 presso il Teatro Comunale di Treviso "Mario Del Monaco" si terrà il concerto del Maestro Uto Ughi, violinista di fama mondiale, accompagnato al pianoforte dal Maestro Andrea Bacchetti. In programma musiche di Mozart, Ciaikovski, Saint Säens ed altri. L'evento è organizzato dall'Associazione Culturale Arturo Toscanini di Savigliano (Cn) in collaborazione con la Croce Rossa Italiana Comitato di Treviso e con il patrocinio del Comune di Treviso, per ricordare i 110 anni della costituzione del Corpo delle Infermiere Volontarie e i 100 anni dalla fine della Grande Guerra ...

Concerto del violinista Uto Ughi a Treviso il 19 aprile

www.trevisotoday.it - 11 aprile 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

Il nome non necessita di presentazioni. Rappresenta l'Italia nel mondo. Treviso ed il Comunale Del Monaco avranno la straordinaria occasione di tornare ad ascoltarne i virtuosismi, godendone in emozioni e suggestioni. Sono quelle di Uto Ughi, protagonista alle 20,45 di giovedì di uno speciale concerto ... Una serata, con Andrea Bacchetti al pianoforte, caratterizzata da un forte messaggio di pace. ...

«Al Del Monaco con la tradizione ma i giovani vanno aiutati di più»

La Tribuna di Treviso - 17 aprile 2018, (Alessandro Valenti)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... un rapporto totalizzante e senza confini con la tastiera del pianoforte. Una dimensione del far musica che lo ha visto, dodicenne al Festival di Salisburgo, entusiasmare il compositore Luciano Berio, poi diventato suo maestro e nume tutelare... un'innata curiosità intellettuale lo ha portato a registrare per la prima volta al pianoforte le sei sonate per clavicembalo di Luigi Cherubini ed a curare la revisione di un ciclo dedicato a Domenico Scarlatti che gli ha fruttato un prestigioso premio internazionale. Bacchetti, insieme ad una formazione di 15 archi della Sinfonica Nazionale Rai coordinata dal violino di spalla Roberto Ranfaldi, è protagonista domenica 22 all'Auditorium Toscanini ...

Andrea Bacchetti, ultima matinée

La Stampa, Torino 7 - 20 aprile 2018, (Giorgio Gervasoni)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Bacchetti si dimostra ancora una volta un esigente perfezionista classico, elegante ed attento ad ogni dettaglio. L'esperienza maturata e consolidata nel repertorio del Settecento e dell'Ottocento, avviata dall'importante frequentazione bachiana, ha portato a solide fondamenta che si riflettono anche in questo bellissimo Beethoven, dove in ogni movimento l'equilibrio tra gli archi e la tastiera è risultato perfetto. Anche i movimenti centrali hanno rivelato un Bacchetti trasportato dalla bellezza melodica. Valide anche le Cadenze solistiche come quella splendida dell'Allegro con brio del Concerto in Do maggiore op.15, sostenuta dal pianista ligure con sicurezza ed espressività. Ottimo il bis stilistico con il Preludio dalla Suite Inglese n.2 di Bach eseguito come magicamente sa fare Bacchetti. Da ricordare.

Andrea Bacchetti e gli Archi dell'Orchestra Sinfonica della Rai per Serate Musicali

www.corrierebit.com - 24 aprile 2018, (Cesare Guzzardella)

ARTICOLO COMPLETOgo

Il pianista Andrea Bacchetti prosegue il suo prestigioso percorso d'artista. Nei giorni scorsi, con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, ha tenuto un concerto a Torino, nell'Auditorium Rai "Arturo Toscanini", e registrato per Radio3 e Rai5: a Milano, in Sala Verdi al Conservatorio, ha suonato per le storiche "Serate Musicali" eseguendo, con l'Orchestra da Camera della Rai, il concerto n. 1 op. 15 e il concerto n. 2 op. 19 di Ludwig van Beethoven. Bacchetti è anche impegnato in una prestigiosa collaborazione con il Maestro Uto Ughi, con il quale ha registrato per Sony il cd "Note d'Europa" ...

Camogli: Bacchetti impegnato con Uto Ughi e la Rai

www.levantenews.it - 26 aprile 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Luciano Berio è stato un maestro vero, nel senso pieno della parola. Il suo modo di vivere la musica, la forza della sua genialità e la sua solida cultura letteralmente si riversavano su coloro che gli stavano vicino. Raccontare dei suoi lavori per piano e della mia esperienza artistica accanto a lui è senz'altro un privilegio ma anche un arduo compito per la grande complessità e la radicalità delle innovazioni, ancora oggi attualissime, che Berio introdusse nel pensiero musicale. ...

Luciano Berio - "Memoires" di un grande della musica

La Casana - n.1/2018, maggio 2018, (Andrea Bacchetti)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Quella di sabato 5 maggio sarà una giornata davvero speciale con più di 20 appuntamenti tra cui un insolito workshop alla scoperta delle onde gravitazioni accompagnato dalla musica di Bach. In programma anche due anteprime mondiali con inediti di Giacomo Puccini e di Gioachino Rossini e due ospiti d'eccezione. ... La sera, infine, Uto Ughi, musicista molto amato, da sempre impegnato nella divulgazione della cultura musicale, presenterà al festival il suo ultimo lavoro discografico accompagnato al pianoforte da Andrea Bacchetti. In programma musica di Mozart, Tchaikovsky, Saint-Saëns e De Sarasate. ...

Grande musica in città grazie a Lucca Classica Music Festival

La Gazzetta di Lucca - 5 febbraio 2018, (Barbara Ghiselli)

ARTICOLO COMPLETOgo

... Un vero e proprio mini-tour concertistico che attraverserà l'Italia in quattro tappe complessive e il cui primo appuntamento in calendario è previsto sabato 5 maggio a Lucca alle 20.15, nella splendida chiesa di San Francesco, all'interno delle mura della città, dove Uto Ughi suonerà in formazione cameristica, accompagnato al pianoforte dal maestro Andrea Bacchetti ... Il calendario di Energia in musica dall'Italia prosegue poi con gli appuntamenti di Padova il 21 settembre all'Auditorium Pollini, di Napoli in autunno al Teatro Bellini e si concluderà a dicembre a Palermo al Teatro Politeama.

Le note di Uto Ughi in un concerto in San Francesco

www.luccaindiretta.it - 3 maggio 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

Parte della chiesa di San Francesco il tour del progetto di Terna di quattro concerti dedicati a promuovere l'educazione musicale presso i giovani. Con il grande violinista si è esibito il pianista Andrea Bacchetti.

Uto Ughi a Lucca, energia per la musica

http://www.rainews.it/TGR/Toscana/ - 6 maggio 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Alba International Piano Festival è la nuova rassegna interamente dedicata all'arte della tastiera, che concentrerà, in quattro domeniche tra aprile e maggio alcune interessanti proposte del mondo pianistico, per celebrare uno degli strumenti d'eccellenza più amati dal grande pubblico ... il suo terzo appuntamento domenica 6 maggio alle ore 11, questa volta presso la Sala Beppe Fenoglio, con un beniamino del pubblico albese, Andrea Bacchetti ...

Alba International Piano Festival: domenica 6 maggio terzo appuntamento con il pianista Andrea Bacchetti

www.langheroeromonferrato.net - 2 aprile 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

Dalla storica collaborazione tra il centro culturale San Giuseppe e l'Alba Music Festival nasce una nuova iniziativa musicale: Alba International Piano Festival, rassegna dedicata all'arte della tastiera concentrata in quattro domeniche tra aprile e maggio. Il Festival inizia domenica 22 aprile ... La rassegna proseguirà domenica 6 maggio, in sala Beppe Fenoglio, con un beniamino del pubblico albese, Andrea Bacchetti ...

Festival di pianoforte

Gazzetta d'Alba - 17 aprile 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... tra i più interessanti pianisti delle ultime generazioni, Bacchetti è dotato di un personalissimo talento artistico. Dopo il debutto a 11 anni con I Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone, si è esibito nei principali centri musicali mondiali, da Berlino a Parigi, da Buenos Aires a Mosca. ...

Prosegue l'Alba International Piano Festival: in sala "Fenoglio" arriva Andrea Bacchetti

www.targatocn.it - 3 maggio 2018, (c.s.)

ARTICOLO COMPLETOgo

... rassegna stampa ...

All'Alba piano festival suona Bacchetti, il 6 maggio alle 11

Gazzetta d'Alba - 4 maggio 2018, (redazione)

Il talento di Bacchetti al Piano Festival

La Repubblica - 6 maggio 2018, (redazione)

Ad Alba Bacchetti esegue l'amato Bach, Mozart e omaggia Debussy

Corriere della Sera - 6 maggio 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... Bacchetti proporrà, oltre a Johann Sebastian Bach, di cui ha inciso lavori per la Sony, la Sonata K333 di Mozart e un omaggio a Debussy nel centenario della scomparsa ...

Bach, Mozart e Debussy interpretati dal talento pianistico di Bacchetti

La Stampa - 6 maggio 2018, (L.C.)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... tre musicisti di straordinario valore si ritrovano per far musica insieme rinnovando una consuetudine illustre che risale al secondo Settecento e che, prima di approdare alle sale da concerto, per lungo tempo ha avuto per palcoscenico le dimore dell'aristocrazia e dell'alta borghesia di tutta Europa. ... E nel far rivivere un'antica consuetudine, Nova, Kiritchenko e Bacchetti attraversano il tempo con una passeggiata sonora ...

Voyage Sentimental, con il super trio Nova-Kiritchenko-Bacchetti al Teatro van Westerhout di Mola di Bari

www.baritoday.it - 14 maggio 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Tre maestri del virtuosismo, veri fuoriclasse dello strumento, hanno deliziato il pubblico ... Con uno stile elegante e una particolare naturalezza d'esecuzione, gli artisti sul palco hanno chiuso in bellezza una stagione di successi, all'insegna del prestigio. Bacchetti, pianista che si è fatto conoscere al grande pubblico anche nel programma tv "Chiambretti Night", ha più volte mostrato il suo talento alla platea fasanese. E anche ieri sera non ha tradito le aspettative. ...

Un trio di virtuosi chiude la stagione di Fasanomusica

www.osservatoriooggi.it - 21 maggio 2018, (Angelica Sicilia)

ARTICOLO COMPLETOgo

FASANO - Si chiude con un'altra raffinata esibizione la 35a Stagione Concertistica di Fasanomusica. Ieri sera (20 maggio) sul palco del Teatro Sociale si è esibito il trio composto da Andrea Bacchetti al pianoforte, il flautista Giuseppe Nova e Igor Kiritchenko al violoncello. Tre straordinari musicisti riuniti - come accadeva nel 700 - a fare musica da camera, accompagnando il pubblico in una sorta di viaggio intriso di sentimento che ha spaziato dalla fantasia musicale di Haydn alla sensualità di Piazzolla, passando per l'incanto di Schumann e il virtuosismo di Popp. ...

Fasanomusica: chiusura di stagione con il trio Bacchetti-Nova-Kiritchenko

www.gofasano.it - 21 maggio 2018, (Dino Cassone)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... "Note d'Europa" pubblicato il 6 aprile dalla Sony Classical, si articola nella scelta di brani rappresentativi non solo della identità artistica dello stesso Ughi, ma fortemente connotati da una coralità politica priva di ogni retorica o rivendicazione di parte. I brani, composti tutti tra il Seicento ed il Novecento, definiscono la parabola di un percorso ideale che, inerpicandosi nei meandri del cuore e della memoria, sfocia come un fiume in piena nella forza trascinante di una musica senza tempo. Ughi sceglie come compagno di viaggio il pianista Andrea Bacchetti, sensibile e dinamico interprete dello strumento ...

"Note d'Europa" di Uto Ughi: custodire il cuore e la memoria

www.nonsensemag.it - maggio 2018, (Giuseppe Rapisarda)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Sempre uguale, Uto Ughi: ha 74 anni, ma suona, racconta, sprona, contesta e fa battaglie con la freschezza di un ragazzo. Adesso, per esempio, è impegnato in un bell'evento umanitario. Lunedì 28, all'Auditorium di largo Mahler, si esibisce in beneficenza per Telethon, in una serata organizzata dalla Bnl-Bnp Paribas Private Banking e dall'Associazione «Toscanini» di Savilgiano, una raccolta di fondi in aiuto alla ricerca sulle malattie genetiche rare. Per una sfida così, Ughi è il paladino perfetto: in duo con l'estroso Andrea Bacchetti al pianoforte, il grande violinista porta qui il meglio del suo ultimo cd Sony, che è già un'antologia di brani famosissimi ...

Uto Ughi e Andrea Bacchetti per Telethon

www.vivimilano.corriere.it - maggio 2018, (Gian Mario Benzing)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Giovedì 31 maggio 2018, Auditorium Testori, Piazza Città di Lombardia, Milano. Si conclude ufficialmente la prima giornata della nuova edizione di FIM - Fiera della Musica con un concerto straordinario, davvero imperdibile. Antonella Ruggiero e Andrea Bacchetti, insieme all'Orchestra ClassicaViva diretta da Stefano Ligoratti, presentano al FIM il concerto La vita imprevedibile delle canzoni ... una diva della musica italiana, una straordinaria voce e un'artista con una nota ed eclettica sensibilità musicale ...

Antonella Ruggiero in concerto al FIM - Fiera della Musica!

www.fimfiera.it/eventi - 13 maggio 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... La vita imprevedibile delle canzoni è l'ultimo album della popolare vocalist, realizzato insieme al pianista genovese, e contiene le più belle canzoni della sua carriera e del suo periodo con i Matia Bazar, riarrangiate per voce e pianoforte, come se fossero arie antiche, da Stefano Barzan, fondatore di Tranquilo, storica casa di produzione musicale di Milano nata nel 1998. ...

Antonella Ruggiero e Andrea Bacchetti alla Fiera della Musica

www.umbriaecultura.it - 23 maggio 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... pensate a qualcosa di bello, qualcosa che vi fa star bene, qualcosa che vi appaga. Noi abbiamo provato tutto questo e anche molto di più quando Antonella Ruggiero questa sera ci ha letteralmente inchiodato l'anima con la sua musica e la sua voce ... voce sottilissima ma perfetta nei labirinti musicali creati dagli arrangiamenti di Stefano Barzan, suonati al pianoforte da Andrea Bacchetti e accompagnati dall'Orchestra Classica Viva ... Non un concerto qualsiasi, ma un capolavoro, un diamante con mille sfaccettature che ci ha mostrato ancora una volta una cantante con un talento senza nessun limite.

Antonella Ruggiero @ FIM

www.sound36.com - 31 maggio 2018, (Erminio Garotta)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... L'appuntamento con lo straordinario concerto del maestro Uto Ughi è a partire dalle 20,30 di martedì 5 giugno, in occasione del lancio dell'ultima incisione discografica. Accompagnato dal pianista Andrea Bacchetti, il maestro Ughi farà un omaggio alle "7 Nazioni Eusopee coinvolte" ... «Tornare a suonare a Cremona, nell'Auditorium Giovanni Arvedi, per me è un onore» ha commentato il maestro Ughi.

Omaggio all'Europa - Uto Ughi in concerto

Mondo Padano - 1 giugno 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... intenso e applaudito concerto di Uto Ughi all'Auditorium Arvedi del Museo del Violino, evento promosso per sottolineare l'uscita del disco "Note d'Europa", edito da Sony Classical, registrato lo scorso anno nella stessa sala. L'idea era quella di riproporre dal vivo il medesimo programma del cd, ma il virtuoso - come è suo costume - ha sparigliato le carte modificando totalmente la scaletta, con la fedele complicità di Andrea Bacchetti che l'ha accompagnato al pianoforte ... la tavolozza di colori del violino si è fatta via via più ricca e il feeling con il pianoforte di Bacchetti ancora più accentuato ...

Uto Ughi - se il virtuosismo è leggero come una farfalla

La Provincia - 7 giugno 2018, (Roberto Codazzi)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Ne' Ughi ne' Bacchetti hanno bisogno di presentazioni ... Ughi ci mostra il «suo» suono, sempre unico, così diverso da molti modelli di perfezione impersonali. Si muove invece quasi nell'ombra la precisione infallibile di Bacchetti ...

Recensioni CD

Musica - n.298 luglio-agosto 2018, (Mirko Schipilliti)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... That gorgeous central Andante is both fragrant and involving, Bacchetti not giving in to needless rubato but delivering on Mozart's aria-like melodic lines. This is a touch more aristocratic than Bacchetti's expressive but more confiding and introverted touch in his earlier recording, but this can also be ascribed to projecting into a large auditorium when compared to a studio recording. The final Allegretto is jaunty and energetic without being wild, Bacchetti and Fabio Luisi always keeping their Mozartean cool without missing the composer's little index-finger marking points of cleverness and wit. ...

Reviews

www.musicweb-international.com - July 2018, (Dominy Clements)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Un programma di grande interesse che Bacchetti ha suonato un po' in tutto il mondo raccogliendo autorevoli consensi di pubblico e di critica. Lo splendido Bach della Ouverture Francese e della Fantasia cromatica; Mozart con il famosissimo Adagio in Si minore. Senza dimenticare Chopin e Schubert per chiudere con un Peccato di Vecchiaia di Rossini che vuole esprimere il clima, lo stile di vita, le caratteristiche di un piccolo borgo (un po' come Sori) con le sue tradizioni, la sua storia, la sua cultura. ...

Sori: concerto del pianista Bacchetti al Sant'Erasmo

www.levantenews.it - 28 giugno 2018, (Aldo Pezzana)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Cinque Terre, Val di Vara. La XXVII edizione dell'Amfiteatrof Music Festival sarà inaugurata domani 6 luglio con il tradizionale flash mob per le vie centrali di Levanto ... Il debutto ufficiale del Festival avverrà sabato 7 luglio, presso la Chiesa di S. Andrea di Levanto, e sarà affidato al celebre pianista Andrea Bacchetti, fra i più noti in Italia. Andrea Bacchetti proporrà per l'Amfiteatrof Music Festival un programma che comprenderà grandi pagine di Bach, Mozart, Schubert e Rossini. ...

Amfiteatrof Music Festival apre con Andrea Bacchetti

www.cittadellaspezia.com - 5 luglio 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Andrea Bacchetti e Michele Di Toro hanno dato vita a questo duetto/duello nell'ambito del Summer Festival dell'Accademia Pianistica di Imola in uno spettacolo originale per concezione e svolgimento. A Bacchetti, pianista classico, il compito di eseguire un brano la cui nota finale diventava quella iniziale dell'improvvisazione jazzistica di Di Toro ... Due musicisti eccellenti nel loro ambito: con Bacchetti in possesso di un tocco raffinato e affascinante e Di Toro il cui approccio alla melodia ricorda quello di grandi modelli ... Un esperimento che il pubblico di Imola ha accolto con entusiasmo.

Andrea Bacchetti vs Michele Di Toro, Summer Festival Accademia Pianistica Imola

www.ilpopolodelblues.com - 18 luglio 2018, (Michele Manzotti)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Il concerto organizzato dall'Ente luglio Musicale Trapanese, svoltosi ieri sera a Trapani, è stato un successo. Complici la buona organizzazione,la qualità dell'orchestra del Luglio Musicale Trapanese, il talento del pianista Andrea Bacchetti, la maestria di Maria Safariants, l'esperienza del direttore d'orchesta Aldo Lombardo, fatto sta che il pubblico in visibilio ha applaudito gli artisti che hanno eseguito musiche di Johann Sebastian Bach e Wolfgang Amadeus Mozart. Buona musica, esecuzioni perfette, magia nell'aria calda della sera. ...

Trapani, successo al chiostro di San Domenico: standing ovation per il pianista

www.siciliaogginotizie.it - 23 luglio 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Questa registrazione dei concerti per pianoforte KV 271 e 414 non dovrebbe mancare in nessuna raccolta di Mozart. Andrea Bacchetti sicuramente non reinventa la ruota, ma pochissimi artisti (Anda, Barenboim) riescono a trasferire su CD il tono giovanile della musica in modo chiaro ed esplicito come il pianista italiano. Bacchetti affascina per il fuoco d'artificio delle idee musicali, per il grande entusiasmo, per la capacità pianistica e la coerenza interpretativa. Il suo Mozart è fresco, spensierato e allo stesso tempo bello e sincero: Bacchetti dimostra in ogni momento di essere non soltanto un abile interprete di Bach, ma di saper esprimere uno stile ispirato e stimolante anche eseguendo la musica di Mozart. E sul podio un vero partner: Fabio Luisi condivide la fresca dinamicità del solista e la trasferisce all'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, che emerge tra le molte orchestre italiane rivelandosi un collettivo molto preciso e impegnato. La vivacità e la genialità del momento permettono all'ascoltatore di partecipare ad una performance di qualità assoluta ... il Mozart di Andrea Bacchetti è fresco e vivace, meravigliosamente modellato e sensibile allo stesso tempo; indubbiamente il pianista italiano ha per Mozart la medesima raffinata sensibilità dimostrata per Bach. ...

I fuochi d'artificio del Mozart di Bacchetti

www.pizzicato.lu - July 26th, 2018 (Alain Steffen)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Bacchetti qui ci regala due interpretazioni davvero magistrali di questi due capolavori. Siamo di fronte a una preziosa incisione: è un live e poi c'è Fabio Luisi. Uno dei direttori d'orchestra oggi più amati dalle orchestre e dal pubblico, che qui propone una lettura che tende ad esaltare gli aspetti più avveniristici di queste due pagine. Un progetto discografico di indubbio valore. Il nostro CD del mese di Agosto 2018 ...

CD DEL MESE DI AGOSTO 2018: W.A. MOZART, PIANO CONCERTOS, ANDREA BACCHETTI

www.cdclassico.com - 27 luglio 2018, (Gabriele Formenti)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... due gioielli della corona mozartiana dei concerti per pianoforte e orchestra (il dodicesimo in la minore K. 414 e il nono in mi bemolle maggiore K. 271). Solista, direttore e orchestra di questa registrazione live sono tutti genovesi. Parliamo di un pianista che ha tutto per Mozart (tocco, musicalità e gusto) come Andrea Bacchetti e di Fabio Luisi, direttore che fra gli impegni nei teatri più importanti del mondo non dimentica la sua città natale e il suo ruolo di Direttore onorario del Teatro Carlo Felice ...

Bacchetti e Luisi con Mozart rilanciano Genova

Il Giornale - 30 luglio 2018, (Giovanni Gavazzeni)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Andrea Bacchetti è interprete profondo e maturo, capace di sottigliezze e di affondi introspettivi di assoluto pregio. Ne è testimone il Mozart lucente e minuzioso che il pianista genovese cesella con naturale eleganza, insieme all'Orchestra del Carlo Felice diretta con la consueta autorità da Fabio Luisi, lente indagatrice a cui nulla sfugge.

Classica - Un Mozart cesellato dal piano di Bacchetti

il Cittadino di Lodi - 8 agosto 2018, (El. Ber.)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Un pianista dalla sensibilità particolare come Andrea Bacchetti e un grande direttore d'orchestra come Fabio Luisi alla guida dell'Orchestra Carlo Felice di Genova per un'incisione dal vivo tutta dedicata a Wolfgang Amadeus Mozart. ...

Luisi formato Bacchetti suona Mozart dal vivo

www.bresciaoggi.it - 21 agosto 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Spesso le registrazioni dal vivo sono più vitali, all'ascolto, della registrazione in uno studio. E' questo il caso. Anche per l'equilibrio tra orchestra e pianoforte. Bacchetti e Luisi sembrano fondere in un'unica, sensibilissima, lettura di fluida scorrevolezza le due pagine mozartiane. Limpido il gioco cameristico tra gli strumenti dell'orchestra con il pianoforte. Il sublime, qui spesso toccato, è reso con grande naturalezza.

Spettacoli

la Repubblica - 26 agosto 2018, (Dino Villatico)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Ritorno a casa per Andrea Bacchetti, a uno dei grandi amori di gioventù: Wolfgang Amadeus Mozart ... l'artista genovese ha impaginato due capolavori assoluti con tecnica solidissima, leggerezza apollinea e un tocco di pura poesia.

CORRecensioni

Sette, Corriere della Sera - 30 agosto 2018, (Andrea Milanesi)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Uto Ughi, uno dei più grandi violinisti al mondo, rende omaggio a una nuova scuola: oggi alle 18 sarà a Casale al Teatro Municipale per una lezione-concerto che è pura musica per un'ora e mezzo con brani tratti dalla sua ultima incisione discografica, intitolata «Note d'Europa», in cui è accompagnato da Andrea Bacchetti al pianoforte. Uto Ughi e Bacchetti hanno accolto l'invito del sindaco Titti Palazzetti proponendo la selezione di autori tra il Settecento e il Novecento. Nella prima parte saranno proposti Preludio e Allegro di Kreisler in stile di Gaetano Pugnani e Sonata n. 8 di Beethoven; nella seconda, Havanaise e Rondò Capriccioso di Saint Saens, Carmen fantasy di Pablo de Sarasade. ...

Saluto in musica del maestro Uto Ughi per l'inaugurazione del "Trevigi"

www.lastampa.it - 12 settembre 2018, (Silvana Mossano)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Domenica prossima, 30 settembre, Andrea Bacchetti si esibirà alla Cappella Paolina del Quirinale con il Quintetto d'archi dell'orchestra sinfonica nazionale della RAI composto da Roberto Ranfaldi, violino, Paolo Giolo, violino, Margherita Sarchini, viola, Massimo Macrì, violoncello e Gabriele Carpani, contrabbasso. Si tratta del concerto inaugurale della nuova stagione che si svolgerà alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ...

Andrea Bacchetti al Quirinale da Mattarella

Il Nuovo Levante - 28 settembre 2018, (Massimo Lagomarsino)

ARTICOLO COMPLETOgo

... uno degli impegni più importanti dell'autunno di Andrea Bacchetti: alle ore 11:45 torna per la settima volta nella prestigiosa Cappella Paolina a Roma per il concerto inaugurale della rassegna ‘Concerti al Quirinale», con il Quintetto dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai ... Lunedì 1 ottobre alle ore 18, alla Feltrinelli di Genova, Andrea Bacchetti presenterà il suo ultimo album «Live at Teatro Carlo Felice - Piano Concertos K 414 & K 271» diretto da Fabio Luisi ...

Andrea Bacchetti dal Quirinale alla Feltrinelli

www.ilsecoloxix.it - 29 settembre 2018, (Giulia Cassini)

ARTICOLO COMPLETOgo

... Abbiamo seguito con grande interesse in diretta su RAI5 il concerto al Quirinale. Programma ben illustrato dal prof. Stefano Catucci. Sala esaurita, pubblico delle grandi occasioni con presenza di autorevoli personalità istituzionali che hanno premiato i musicisti con lunghi e fragorosi applausi. L'emozione degli artisti e del pubblico si respirava, si percepiva anche attraverso il teleschermo. La bellissima Cappella Paolina, via via inquadrata negli storici affreschi, ha fatto da cornice per un evento di grande spessore culturale internazionale. ...

Concerto al Quirinale del pianista Andrea Bacchetti, un successo

www.ilnuovolevante.it - 1 ottobre 2018, (redazione)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Non sempre la presa del suono è adeguata alle ambizioni della collana e dell'interprete, ma questo Mozart pungente e arioso piace al primo ascolto. C'è ardimento e commozione, tenerezza e capacità di respirare con i sedimenti drammatici ma senza smagliature sentimentali. In ciò la visione di Bacchetti e Luisi procede con ammirevole unisono, giocando con molta astuzia e libertà sulle aperture di fraseggio che la scrittura miraolosamente matura di Mozart offre, articolando il discorso con un'elegante snellezza che contagia l'orchestra. ...

recensioni CD - Un elegante Mozart tra gioco e tragedia

Suonare News - n. 253 ottobre 2018, (Angelo Foletto)

ARTICOLO COMPLETOgo

... questi famosi concerti mozartiani risplendono ancora una volta attraverso una lettura che definirei "affettuosa" da parte del sensibilissimo Andrea Bacchetti, pianista di grande valore che ha sempre portato avanti le proprie idee senza cedere alle mode passeggere. L'accompagnamento discreto eppure partecipe di Luisi sembra rappresentare l'ideale complemento alla visione del pianista e il discorso raggiunge vette espressive notevoli, soprattutto nei tempi lenti ...

Recensioni CD, Pianoforte - Mozart

Suonare News - n. 233 ottobre 2018, (Luca Chierici)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

I genovesi Fabio Luisi e Andrea Bacchetti si ritrovano nel teatro della loro città a distanza di due anni e mezzo, e suonano due Concerti ancora giovanili di Mozart, con garbo, eleganza, freschezza e con quel velo di malinconia che nel Mozart ben eseguito non deve mancare mai ... il doppio incontro è così felice da trascendere l'occasione. Perciò Concerto Classics ha editato le registrazioni per pubblicare "Live at Teatro Carlo Felice" che ci rende partecipi del convincente esito artistico di questa collaborazione.

In Platea, dischi - Mozart per Genova

Corriere della Sera - 4 ottobre 2018, (E. Gir.)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Sarà il violinista Uto Ughi ad aprire la settima edizione della stagione concertistica dell'Erf & Teatro Masini Musica targata Emilia Romagna Festival, venerdì 12 ottobre alle 21, al Teatro Masini di Faenza. Ughi, erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche, è considerato uno dei maggiori violinisti viventi. ... Ad accompagnarlo al pianoforte sarà Andrea Bacchetti, professionista internazionale apprezzato in tutto il mondo grazie ai frequenti concerti e alle pubblicazioni ...

Uto Ughi apre la stagione del Masini di Faenza

www.ilrestodelcarlino.it - 10 ottobre 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... È per presentare il suo ultimo disco «Note d'Europa» che Uto Ughi, considerato uno dei maggiori violinisti viventi, torna sul nostro territorio, dopo una serie di grandi tournées europee e numerosi festival che hanno reso il suo nome famoso in tutto il mondo. ... Sul palco insieme a lui, ad accompagnarlo al pianoforte, ci sarà Andrea Bacchetti, altro musicista provetto apprezzato in tutto il mondo. La sua fama emerge soprattutto nell'ambito cameristico: fra la sua ampia discografia sono da ricordare il SACD con le sonate di Cherubini, oltre alle celebri interpretazioni di Scarlatti e Bach. ...

Uto Ughi inaugura l'ERF&TeatroMasiniMusica

www.gagarin-magazine.it - 11 ottobre 2018, (Alessandra Darchini)

ARTICOLO COMPLETOgo

... un violinista che è una leggenda vivente: Uto Ughi, in scena insieme al brillante pianista Andrea Bacchetti (anch'egli un ex enfant prodige della classica) nel concerto «Note d'Europa». Che è, sì, anche il titolo dell'ultimo cd del violinista uscito in primavera per Sony Classic, ma si tratta naturalmente di un travolgente viaggio attraverso i più grandi lasciti della letteratura violinistica concepiti nel Vecchio Continente, che in quanto a musica classica ha sempre da insegnare al resto del mondo ...

Uto Ughi celebra l'Europa in punta di violino

www.settesere.it - 11 ottobre 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

... un appuntamento d'eccezione: questa sera sale infatti sul palco faentino uno dei più grandi interpreti viventi, il violinista Uto Ughi, accompagnato al pianoforte da Andrea Bacchetti. Nota curiosa: i due artisti sono accomunati dall'essere entrambi ex enfant prodige della musica: se infatti Uto Ughi si esibisce per la prima volta all'età di sette anni eseguendo la "Ciaccona" dalla "Partita n. 2" di Bach e alcuni "Capricci" di Paganini, Bacchetti inizia la carriera con Karajan e Horszowski, debuttando a 11 anni alla Sala Verdi a Milano con i Solisti Veneti....

Uto Ughi: l'Italia non è più il paese della musica

www.corriereromagna.it - 12 ottobre 2018, (Maria Teresa Indellicati)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... La lettura fatta da Andrea Bacchetti evidenzia prima di tutto una grande pulizia stilistica, unitamente a una chiarezza d'intenti esecutivi e a una consapevolezza dei pesi da distribuire nei due lavori concertistici ... la tipica lucidità dell'artista genovese (mutuata dall'insostituibile insegnamento di Luciano Berio) trova puntuale riscontro sotto due punti di vista: il primo focalizza il fraseggio, mai disgiunto da una sottile e vibrante ricerca di un ritmo interiore delle due opere, il secondo nel mettere in risalto quel senso di "teatralità" che è una caratteristica ineludibile presente anche nel repertorio strumentale del genio salisburghese. Il tocco trasmette eleganza, una sottile raffinatezza formale, senza dimenticare il senso delle proporzioni proposte e rispettate da Bacchetti, tali da manifestare una deliziosa fluidità timbrica, ottimamente sostenuta dall'accompagnamento dell'orchestra genovese (soprattutto gli archi), ben diretta da Fabio Luisi, che conferma di essere anche un sopraffino direttore accompagnatore. ...

Classical music time - La ricetta perfetta dei concerti pianistici di Mozart

www.musicvoice.it - 14 ottobre 2018, (Andrea Bedetti)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... In a live recording from the Teatro Carlo Felice, Genoa's opera house, pianist Andrea Bacchetti and conductor Fabio Luisi present a most impressive, and fetching, version of K 414. Luisi's operatic experience - I know him best for his recent recordings of Berg's Wozzeck and Meyerbeer's Margherita D'Anjou - allows him to focus more clearly on the drama underlying Mozart's "glorious upsetting of the balance", which is after all what works like The Marriage of Figaro and Cosi Fan Tutte are all about. Andrea Bacchetti is marvellous for his part as the protagonist working with and against the musicians of the Orchestra del Teatro Carlo Felice, as if all were on-stage in an opera. ...
In una registrazione dal vivo dal Teatro Carlo Felice, il teatro dell'opera di Genova, il pianista Andrea Bacchetti e il direttore Fabio Luisi presentano una versione davvero impressionante e molto accattivante del K 414. L'esperienza lirica di Luisi - lo conosco meglio per le sue recenti registrazioni di Wozzeck di Berg e Margherita D'Anjou di Meyerbeer - gli permette di concentrarsi più chiaramente sul dramma che sta alla base del "glorioso sconvolgimento dell'equilibrio" di Mozart, che in fin dei conti è ciò che funziona, come ne Il Matrimonio di Figaro e in Così Fan Tutte. Andrea Bacchetti è meraviglioso per la sua parte di protagonista che dialoga con i musicisti dell'Orchestra del Teatro Carlo Felice, come se tutti fossero sul palcoscenico di un'opera. ...

Customer review star

www.amazon.com - 16 ottobre 2018, (Dean Frey)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Il maestro Uto Ughi è il grande protagonista della XIII edizione de «La Santità Sconosciuta - Piemonte Terra di Santi», il festival che i fratelli musicisti Ivan e Natascia Chiarlo organizzano con l'Associazione Arturo Toscanini, per promuovere la grande musica. Dopo l'abbazia di Staffarda, per la prima volta «La Santità Sconosciuta» approda a Cherasco. Stasera alle 21, nel Santuario di Nostra Signora del Popolo, i preziosi violini del maestro, Stradivari e Guarnieri del Gesù, incontreranno il pianoforte di uno dei più acclamati giovani talenti, Andrea Bacchetti, nell'esecuzione di grandi pagine della tradizione violinistica a cui Ughi ha dedicato l'ultima incisione discografica per Sony Classical, «Note d'Europa» ...

Il violino di Ughi incontra il piano di Bacchetti

www.lastampa.it - 24 ottobre 2018, (Vanna Pescatori)

ARTICOLO COMPLETOgo

Standing ovation, ieri sera nel santuario di Nostra Signora del Popolo a Cherasco, per il maestro Uto Ughi che ha incantato il pubblico con alcune tra le più belle pagine della letteratura per violino dei grandi autori europei. Il primo concerto della XIII edizione de «La Santità sconosciuta» organizzata dai fratelli Ivan e Natascia Chiarlo con l'associazione culturale Arturo Toscanini, ha trovato nell'imponente chiesa barocca l'accoglienza di un pubblico caloroso e attento, capace di apprezzare i brani che Uto Ughi ha eseguito con il suo «Guarneri del Gesù», accompagnato al pianoforte da Andrea Bacchetti, giovane talento che ha contribuito con la sua passione a regalare un concerto memorabile. ...

Grande successo del concerto di Ughi e Bacchetti a Cherasco

www.lastampa.it - 25 ottobre 2018, (Vanna Pescatori)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Se esiste un artista, in Italia, in grado di fare da testimonial per la musica classica e sostenerne la missione, quello è Uto Ughi. Che ha carisma, fama e gloria adatti al ruolo. ... Ughi fa ricorso ai cavalli di battaglia di una vita per conquistare la platea e, a giudicare dai consensi puntuali, ci riesce. Nell'impresa lo supporta con mestiere il pianista Andrea Bacchetti, la cui musicalità rigorosa abbiamo imparato ad apprezzare negli anni e che qui si limita ad offrire valida sponda al protagonista, senza comunque perdere il piacere del dialogo ...

Con Ughi un violino show tra virtuosismi e divulgazione

Il Mattino - 2 novembre 2018, (Stefano Valanzuolo)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Un magnifico Mozart, due opere che trovano in Bacchetti e Luisi interpreti ideali. Soprattutto Bacchetti, da sempre legato a questi concerti: una lettura, la sua, che rispecchia una lunga e meditata frequentazione, che gli ha permesso di scavare a fondo in queste partiture e nella loro perfetta linearità, restituendone una registrazione in stato di grazia.

Scelti per Voi, i Dischi migliori del mese

Amadeus - n.348 1 novembre 2018, (Edoardo Tomaselli)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Un viaggio nel cuore e nella memoria del vecchio Continente e nella storia della sua musica. Un linguaggio universale che non conosce confini. Uto Ughi, per moli «il violino» ... ad accompagnarlo, il pianista di origine genovese Andrea Bacchetti ... L'intesa tra i due appare consolidata, si ascoltano, si seguono, facendosi portavoce dei desiderata di chi quella musica l'ha concepita ...

Scelti per Voi, i Dischi migliori del mese

Amadeus - n.348 1 novembre 2018, (Luisa Sclocchis)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Un cast, quello di Genova per i tuoi Occhi, che riunisce alcuni dei nomi liguri più noti dello spettacolo ... molti gli artisti che hanno aderito all'iniziativa, tanto più che gli organizzatori hanno deciso di devolvere il ricavato a favore delle persone colpite dal crollo del viadotto Morandi, sul Polcevera: si passa dalla voce incredibile di Antonella Ruggiero al pianista ex «enfant-prodige» Andrea Bacchetti, alla comicità di Enrique Balbontin ai tessuti sonori di Pivio & Aldo De Scalzi (con Armanda De Scalzi, Matteo Merli e Roberto Tiranti) alla brillante Margherita Zanin, ed ancora, non di meno, i rinomati Oscar Prudente, Franco Fasano, Oliviero Malaspina ...

"Genova per i tuo occhi" al Carlo Felice

www.repubblica.it - 11 novembre 2018, (Lucia Marchiò)

ARTICOLO COMPLETOgo

Un grande concerto per non dimenticare, ma anche per guardare al futuro grazie alla forza della musica ... un evento benefico il cui ricavato sarà devoluto alle persone colpite dal crollo del Ponte Morandi ... «in questo momento la musica può essere davvero il valore aggiunto, possiede una forza aggregativa capace di lenire anche il dolore di un dramma che ha segnato tutti.» ...

Ponte Morandi, un grande show dedicato alla solidarietà

Il Secolo XIX - 11 novembre 2018, (Claudio Cabona)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

... Qualità che ben si addicono anche ad Andrea Bacchetti, pianista genovese, già enfant-prodige con Herbert von Karajan, oggi solista alla tastiera maturo e riflessivo; a lui si unisce un concittadino d'eccezione, Fabio Luisi, attuale Generalmusikdirektor dell'Opernhaus di Zurigo, che sul podio dell'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova lo accompagna in due splendidi concerti di Mozart: il K 414 e il celeberrimo K 271; una limpida interpretazione dal vivo realizzata nel 2015. ...

La Recensione

RSI Radiotelevisione svizzera / Rete DUE - dicembre 2018, (Andrea Ottonello)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Sabato 8 dicembre alle ore 17, alla Cappella dei Mercanti di Torino, è in programma l'ultimo concerto di Piano in Primo Piano Festival 2018. Dopo aver ascoltato stimatissimi pianisti, per concludere in bellezza, abbiamo la gioia e l'onore di ospitare il maestro Andrea Bacchetti ...

Bacchetti suona Bach e Mozart alla Cappella di Mercanti

www.torinooggi.it - 3 dicembre 2018, (redazione)

ARTICOLO COMPLETOgo

Sabato 8 alle 17, Andrea Bacchetti è alla Cappella dei Mercanti di via Garibaldi 25 per la Rassegna Piano in Primo Piano. Ha scelto i due autori che, forse, ama di più: Bach e Amadeus Mozart ...

Bacchetti e Lucchesini al piano

La Stampa - 7 dicembre 2018, (I.O.)

back

ARTICOLO COMPLETOgo

Chiudere gli occhi e seguendo la musica fare un giro per l'Europa. Tra le verdi terre tedesche, la Francia fervente di cultura, le soleggiate giornate in Spagna e i freddi inverni polacchi. È davvero un viaggio squisitamente europeo che il maestro Uto Ughi con la forza e la delicatezza del suo violino ha portato in scena la scorsa sera nella Cattedrale di Molfetta. Un concerto unico in cui il grande violinista, accompagnato al pianoforte dal maestro Andrea Bacchetti, ha dato vita a molteplici emozioni eseguendo capolavori di virtuosismo, pezzi di affascinante complessità, senza tralasciare il suo ultimo lavoro discografico, "Note d'Europa". ... Un successo annunciato già nei giorni precedenti, con la fila dietro la porta dell'infopoint del Centro Storico per aggiudicarsi i biglietti ...

Uto Ughi a Molfetta, un successo annunciato

www.molfettaviva.it - 24 dicembre 2018, (Isabel Romano)

ARTICOLO COMPLETOgo

... Pagine dalla scrittura virtuosistica, ricche di una musicalità che Ughi ha saputo esaltare con interpretazioni caratterizzate da un notevole trasporto emotivo, concentrandosi più sull'aspetto passionale che non su quello squisitamente tecnico. Al suo fianco l'ottimo Andrea Bacchetti, sempre pronto a fornire un supporto preciso e affidabile e all'occorrenza a sfoderare un'eccellente sensibilità cameristica. ... Applausi convinti e meritati, a suggello di un concerto che certo verrà ricordato a lungo.

Emozioni in musica con Uto Ughi a Molfetta

La Gazzetta del Mezzogiorno - 24 dicembre 2018, (Ugo Sbisà)

back

ARTICOLO COMPLETOgo